ECK-E

ECK-E - Profilo in acciaio inox per la protezione di angoli

Nuovo

Profilo in acciaio inox arrotondato per la protezione di angoli e spigoli esterni di pareti piastrellate. Assicura una finitura a filo, conforme alle direttive antinfortunistiche ed igienico-sanitarie. La superficie esterna del profilo forma un angolo esterno arrotondato simmetricamente del rivestimento.

Maggiori dettagli

40,58 €

  • seur-banner-003-295x.jpg

PERCHÉ SCEGLIERCI?

SPEDIZIONE GRATUITA
Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a € 100. Valido per Spagna *, Andorra e Portogallo*. (* Solo penisola)

SPEDIZIONE IN 48-72 ORE
Spediamo in tutta Europa. Gli ordini ricevuti durante il giorno vengono normalmente spediti il giorno successivo, per essere consegnati entro 48-72 ore nella penisola dopo essere stati spediti. (Giorni lavorativi dal lunedì al venerdì)

OLTRE 20 ANNI DI ESPERIENZA
Consigliamo e risolviamo i tuoi dubbi prima, durante e dopo aver effettuato l'acquisto, in modo che tu possa indovinare e goderti il tuo prodotto.

ACQUISTA CON FIDUCIA
Sicuro e protetto al 100%, puoi pagare con Carta, Paypal e Bonifico.

GARANZIA DI SODDISFAZIONE
Hai 15 giorni per restituire il tuo acquisto se non sei completamente soddisfatto e 2 anni di garanzia su tutti i nostri prodotti.

Anteprima delle spese di spedizione

Profilo del bordo in acciaio inossidabile o angolo delle piastrelle per proteggere gli angoli delle pareti, fornendo un'eccellente protezione ai bordi soggetti a forte usura, come quelli di cucine industriali, macelli, lavandini e ospedali.

La superficie esterna del profilo forma un angolo esterno arrotondato simmetricamente del rivestimento.

Oltre alla buona protezione dei bordi da danni meccanici, questi profili decorativi ottengono anche una finitura pulita e gli angoli delle pareti. I calcioli Schlüter in acciaio inossidabile ECK-E sono particolarmente adatti per spazi igienicamente sensibili in cui è richiesta anche una facile pulizia oltre a un bell'aspetto, come in ospedali, cucine industriali, aree sterili, aree lavanderia e nel settore della movimentazione degli alimenti.

Le piastrelle angolari Schlüter ECK-E nella loro funzione di profilo per gli angoli esterni possono essere combinate con i profili semicircolari in acciaio inossidabile Schlüter DILEX-EHK per gli angoli interni e Schlüter DILEX-EHKS come finitura per gli angoli che formano il pavimento e il muro.

Profilo in acciaio inox arrotondato per la protezione di angoli ECK-E

Materiale

I calcioli Schlüter ECK-E sono disponibili in acciaio inossidabile di qualità 1.4301-V2A (AISI 304), nonché qualità 1.4404-V4A (AISI 316L), stampati con la procedura di profilatura del rotolo in lamiera nel formato nastro, facendo una serie di perforazioni trapezoidali nell'ala di fissaggio. Le parti visibili del profilo sono coperte da una pellicola protettiva.

Proprietà dei materiali e luoghi di applicazione:

In alcuni casi, l'idoneità del tipo di materiale deve essere verificata in base al danno chimico o meccanico previsto. I calcioli Schlüter ECK-E sono realizzati con nastri in acciaio inossidabile di qualità 1.4301-V2A (AISI 304) o 1.4404-V4A (AISI 316L). Schlüter ECK-E è altamente resistente alle sollecitazioni meccaniche ed è particolarmente adatto per quelle aree che richiedono un'elevata resistenza agli agenti chimici e agli acidi, ad esempio nell'industria alimentare, birrerie, caseifici, cucine industriali e ospedali. Per aree con aggressioni speciali, ad es. In piscine (acqua dolce), si consiglia l'uso di acciaio inossidabile 1.4404-V4A (AISI 316L). L'acciaio inossidabile non resiste a tutti gli attacchi chimici come acido cloridrico, acido fluoridrico e concentrazioni di sali. Gli attacchi speciali devono essere controllati prima di installare i profili. A seconda degli attacchi chimici previsti, è possibile scegliere tra le qualità dell'acciaio inossidabile 1.4301-V2A (AISI 304) o 1.4404-V4A (AISI 316L).

Installazione

  1. Quando si scelgono gli angoli delle piastrelle ECK Schlüter, utilizzare lo spessore del materiale di rivestimento.
  2. Per accogliere l'ala di fissaggio, applicare il tipo più adatto di cemento per piastrelle per il supporto esistente.
  3. Premere Schlüter ECK-E con l'ala di fissazione trapezoidale forata sul letto di cemento, quindi dargli l'orientamento desiderato.
  4. Per ottenere una rientranza perfetta per il fissaggio, è necessario coprirlo completamente con cemento per piastrelle.
  5. Le piastrelle attaccate al profilo devono essere pressate su tutta la loro superficie sul letto di cemento, posizionandole in modo che siano alla stessa altezza del profilo.
  6. Una giuntura di circa 2 mm deve essere lasciata tra la piastrella e il profilo, che successivamente durante la sigillatura dei giunti di rivestimento sarà completamente riempita con malta per giunti.
  7. Una volta completato il processo di sigillatura dei giunti, il film protettivo verrà rimosso.

Indicazioni

Gli angolari in acciaio inossidabile Schlüter ECK-E non richiedono cure o manutenzioni specifiche. I residui di sporco devono essere rimossi durante la pulizia del rivestimento, utilizzando l'apposito detergente.

Con l'aiuto di una pasta per lucidare cromata o simile, le parti visibili del profilo recupereranno la loro superficie lucida. Le superfici in acciaio inossidabile soggette all'azione di atmosfere o sostanze aggressive devono essere pulite regolarmente con un detergente delicato.

La pulizia regolare mantiene l'aspetto pulito dell'acciaio. I detergenti non devono includere acido cloridrico o acido fluoridrico tra i suoi componenti. Per le superfici delicate, è necessario evitare l'uso di prodotti per la pulizia abrasivi. Se necessario, è disponibile lo smalto per pulizia Schlüter CLEAN-CP.

Il contatto con altri metalli, come l'acciaio normale, deve essere evitato in quanto può causare ossidazione. Anche l'uso di strumenti per rimuovere resti di malta, come spatole e lana d'acciaio, dovrebbe essere evitato.

Cos'è l'acciaio inossidabile?

"Acciaio inossidabile" è il concetto collettivo per un gruppo di oltre 160 tipi di acciaio inossidabile con diverse composizioni rispettivamente.

Questa descrizione si basa sulla creazione di uno strato di ossido di cromo sulla superficie dell'acciaio inossidabile con uno spessore di ca. un millesimo di mm. È uno strato molto sottile con la capacità di rinnovarsi in caso di deterioramento, in modo che, come regola generale, in questo tipo di acciaio non possa apparire ruggine.

La condizione per soddisfare questa caratteristica è che lo strato protettivo non venga danneggiato per lungo tempo (ad es. Per contaminazione di altri ossidi o determinati prodotti chimici, come l'acido cloridrico). Questi deterioramenti possono verificarsi soprattutto nelle aree con attacchi chimici, come ad es. Ad esempio, nelle aree all'aperto vicino al mare o nelle regioni con un alto livello di inquinamento dell'aria industriale, nonché nell'industria alimentare o nelle piscine. In questi casi si consiglia l'uso di acciaio inossidabile grado V4A (numero materiale 1.4404 = AISI 316 L), invece del convenzionale grado V2A (numero materiale 1.4301 = AISI 304), che ha una maggiore resistenza all'ossidazione , soddisfacendo le massime esigenze.

La designazione ufficiale per il materiale n. 1.4301 secondo DIN EN 10088 è X5CrNi18-10. La designazione per il materiale n. 1.4404 secondo DIN EN 10088 è X2CrNiMo17-12-2.

No customer reviews for the moment.

Write a review

ECK-E - Profilo in acciaio inox per la protezione di angoli

ECK-E - Profilo in acciaio inox per la protezione di angoli

Profilo in acciaio inox arrotondato per la protezione di angoli e spigoli esterni di pareti piastrellate. Assicura una finitura a filo, conforme alle direttive antinfortunistiche ed igienico-sanitarie. La superficie esterna del profilo forma un angolo esterno arrotondato simmetricamente del rivestimento.